Guida alla longevità possibile



La vecchiaia deve essere vissuta con gioia, creatività, e curiosità. Queste qualità si raggiungono vivendo totalmente nel presente.

Ascolta la saggezza del tuo corpo che si esprime attraverso segnali di benessere o malessere.

Fai attenzione alla tua vita interiore in modo da essere guidato dall'intuizione e non da interpretazioni esterne.
Rinuncia al tuo bisogno di elogi esterni. Tu sei l'unico giudice di quanto vali e il tuo obbiettivo deve essere la scoperta delle tue infinite qualità, senza dare alcun valore a quello che pensano gli altri.
La vecchiaia deve essere vissuta con gioia, creatività, e curiosità. Queste qualità si raggiungono vivendo totalmente nel presente.

Ascolta la saggezza del tuo corpo che si esprime attraverso segnali di benessere o malessere.

Fai attenzione alla tua vita interiore in modo da essere guidato dall'intuizione e non da interpretazioni esterne.

Rinuncia al tuo bisogno di elogi esterni. Tu sei l'unico giudice di quanto vali e il tuo obbiettivo deve essere la scoperta delle tue infinite qualità, senza dare alcun valore a quello che pensano gli altri.

L'ottenere questo ti dà un grande senso di libertà.
Quando ti accorgi che stai reagendo con rabbia o risentimento contro una persona o una circostanza, renditi conto che stai solo avendo un problema con te stesso, stai rispondendo difendendoti da passati dispiaceri o sofferenze.
Il momento che rinuncerai a questa rabbia curerai te stesso e coopererai con lo scorrere dell'universo.

Coloro che reagiscono più violentemente sia con odio o con amore proiettano il loro mondo interiore.

Quello che più odiate e quello che più rifiutate in voi stessi. Quello che più amate è quello che più desiderate per voi stessi.

Tutto può essere perdonato e dimenticato.

Nel giudicare gli altri proiettare la vostra incapacità di accettare voi stessi.
Le paure sono il prodotto di ricordi che dimorano nel passato.

Deepak Chopra 

Nessun commento:

Posta un commento