Spunti di riflessione per i tempi che viviamo... ogni 25 secoli

Immagine realizzata da Daniela Spurio


"Buddha disse, e sembra giustamente, che ogni venticinque secoli arrivano tempi di grande agitazione, di caos totale. Ed è proprio quello il momento in cui il maggior numero di persone diventano illuminate.

Ora sono passati venticinque secoli dai tempi del Buddha. Vi state avvicinando sempre di più al momento in cui il passato perderà ogni valore, ogni significato.

Quando il passato perde ogni significato, voi siete liberi, non siete più legati al passato. Potete usare questa libertà per crescere, immensamente, raggiungere picchi che neppure potete immaginare.

Ma potete anche distruggervi. Se non siete intelligenti, la confusione, il caos... vi distruggeranno. Succederà a milioni di persone, non per il caos, ma a causa della loro mancanza di intelligenza.

Non riusciranno più a trovare una vita sicura, comoda e conveniente, com'era possibile in passato. Non riusciranno a trovare un gruppo al quale appartenere. Dovranno vivere delle proprie risorse: dovranno essere degli individui, dovranno essere ribelli.

La società sta sparendo, la famiglia sta sparendo... è molto difficile ora. A meno che tu sia capace di essere un individuo... il vivere diventerà difficile.

Solo gli individui sopravviveranno (Prima era possibile che si salvassero interi popoli, ora si salverà solo chi vuole salvarsi – da rivelazioni del Cristo, 1989 e segg. – segnalazione di Marco Bracci). La gente che è stata troppo abituata alla "schiavitù", cioè abituata a ricevere comandi, a ubbidire agli ordini di qualcun altro, a delegare, chiunque è abituato a far riferimento a figure paterne legate al passato, si troverà in condizioni folli.

Ma è una sua carenza, non un difetto dei tempi. Anzi, è un bel momento, perché i periodi di caos sono l'ora del cambiamento, della rivoluzione.

Adesso è possibile uscire più facilmente dalla ruota del karma, dal ciclo della vita e della morte, di quanto lo sia mai stato per i venticinque secoli trascorsi dai tempi del Buddha.

Molte persone si sono illuminate; ai tempi del Buddha, c'era grande agitazione nell'intera società. Sta accadendo di nuovo.

Ti aspettano momenti straordinari, preparati."


Osho

Nessun commento:

Posta un commento