Sterminio dei popoli - Le bugie papali sono evidenti....


Risultati immagini per la guerra che piace al papa

Il Papa dovrebbe scomunicare i governi, ministri e parlamentari della guerra (l'Italia negli ultimi 26 anni ne ha fatte ben 7, tutte di aggressione contro gli altri popoli), per violazione grave dei comandamenti fondamentali, incluso quello relativo all'azione irrimediabile: "Non uccidere".


Ma non lo fa, fa finta di niente.


Nemmeno i suoi predecessori lo hanno mai fatto. Perché nella realtà non ci sono cristiani, nemmeno il papa.


Amano tutti (quasi, limitiamoci a dire "moltissimi") definirsi tali, ma semplicemente non è vero, è una bugia.


Si tratta di uno di quei tanti casi di menzogna che si finisce
facilmente per dimenticare, a causa dell'abitudine. Ma ogni tanto è bene farne memoria: il nostro NON è un "paese
cristiano", fa solo finta.


Il che ci dice anche che una ulteriore menzogna è quella della "guerra tra civiltà" cristiana ed islamica: a parte il fatto che le guerre si fanno per interessi materiali (costano soldi, e i soldi si spendono per guadagnare qualcosa) non so (e non mi interessa sapere) se siano davvero islamiche le nazioni definite verbalmente tali, ma so che non lo sono quelle che si definiscono cristiane, perché lo vedo da sempre, essendoci nato e vissuto in mezzo.


In assenza di cristianesimo non è possibile che il medesimo si trovi a confronto o in scontro con altre religioni.


La noiosissima propaganda sulle radici religiose offre l'occasione di ricordare che si tratta di una grande panzana, per assenza di cristianità.


Fu miserabilmente ridicolo l'episodio televisivo nel quale, anni fa, Casini lodò D'Alema per avere mostrato "grande senso di responsabilità" nella gestione della guerra contro la Jugoslavia: la guerra è anticristiana ed antiproletaria, sicché entrambi i due loschi figuri avevano tradito gli impegni ideali formalmente alla base delle loro carriere politiche. Ma nessuno, in studio, lo fece loro presente.

Complessivamente, la nostra "civiltà" è, tra le altre cose, falsa e bugiarda.
- "Signor Gandhi, che cosa ne pensa della civiltà cristiana?"
- "Potrebbe essere una buona idea, perché non provate?"
(da una vecchia intervista al Mahatma).


Simon Smeraldo

Nessun commento:

Posta un commento