Trapianti ed espianti (a cuore battente) - Come la scienza uccide in nome della vita


Il castello del mago - Dipinto di Franco Farina

Per me la storia dei trapianti porta diritto al centro nerissimo dell'epoca nera in cui viviamo... età oscura, Kali Yuga o in qualunque altro modo vogliamo chiamarla... e non è questione di ebrei - i peggiori tra loro sono eventualmente, anche in questo, solo i maestri della dissoluzione... e neppure, come spesso dico, del Nord e dell'Occidente del mondo...  

Pensate ai cinesi, coi loro centri di espianto annessi ai laogai... no, no, è l'individuo senza quasi più distinzioni, a 360°, che ormai è capace di ogni atrocità sui suoi simili e (mostruosamente peggio) sugli animali non umani, pur di far sopravvivere qualche anno in più la sua carcassa derelitta... shylock miserabile, falso, egoistissimo, osceno. 

E Gaza è il mondo."(1) Tutto vero, ma è necessario sottolineare quella specifica, orripilante "maestria". Te li ritrovi, i mostri lovecraftiani, puntuali come cucù da morgue, pressocché in ogni caso di predazione e messa all'asta di organi. Non mi stupirebbe affatto se un giorno risultasse che i committenti degli stessi criminali di Stato a mandorla(2) o, che so, dei mafiosi (e devoti sciiti) torturatori-espiantatori kosovari(3) sono per lo più giudei... 

E' una loro orrida "specializzazione" che, va sans dire, ha la sua base ideologica lontana ma sempre incombente nei litolibri(4)

I goyim, animali parlanti, asini da soma(5), mostrando comunque una notevole similitudine morfologica con gli eletti, i cui sacri cadaveri, si sa, non si devono tagliare, è bene che servano la schiatta neandertaliana anche in quanto potenziali "donatori". Se "volontari" (tipo i disgraziati moldavi), significa (la promessa di) 20.000 $ per un incasso che va dai 110.000 ai 137.000(6); altrimenti, un colpo alla nuca, come in Palestina, e via subito verso la clinica - dal ricavato bisognerà solo sottrarre il costo della pallottola e della benzina, oltre all'onorario del chirurgo. A proposito: "Le operazioni illegali in Sudafrica hanno" anche "incluso la rimozione degli organi da cinque bambini"(7).

Joe Fallisi


NOTE







Nessun commento:

Posta un commento