La fine di tutte le religioni... fuse nell'inesprimibile Sé


Il futuro delle religioni secondo Hans Kung

La storia è aperta sul futuro, e sul futuro è aperto anche il dialogo interreligioso, che -a differenza di quello interconfessionale - è appena incominciato. Non sappiamo che cosa porterà il futuro alla religione cristiana, come non sappiamo che cosa porterà alle religioni non cristiane. Chi sa come si presenteranno la cristologia, la coronalogia o la buddhologia, come pure la chiesa, l'umma, il shanga dell'anno 2087? 

Sicura, per quanto riguarda il futuro, è soltanto una cosa: alla fine sia della vita umana che del corso del mondo non ci saranno il buddismo o l'induismo, ma neppure l'islamismo e l'ebraismo. Anzi, alla fine non ci sarà neppure il cristianesimo. 
Alla fine non ci sarà in generale nessuna religione, ma l'unico Inesprimibile Stesso, al quale si rivolge ogni religione, e che anche i cristiani conoscono pienamente così come essi sono conosciuti solo quando l'imperfetto cede il posto al perfetto: "la" Verità faccia a faccia. E alla fine, quindi, tra le religioni, per separarli, non c'è più un Profeta o un Illuminato, non c'è né Maometto né Buddha. Anzi qui non c'è più, per separare, nemmeno il Cristo Gesù nel quale i cristiani credono. Ma egli, nel quale secondo Paolo sono allora sottomesse tutte le potenze (anche la morte), si "sottomette" a Dio, affinché Dio stesso ("ho theos") - o comunque lo si definisca in oriente - sia veramente non soltanto in tutto, ma "tutto in tutti" (I Corinti, 15,28)
E l'indiano Paramahansa Yogananda ("L'eterna ricerca dell'uomo"):

"Gli ideali di Gesù Cristo sono gli stessi delle Sacre Scritture dell'India... I precetti di Gesù sono analoghi ai più alti insegnamenti vedici, che esistevano molto prima dell'avvento di Gesù. Questo non toglie nulla alla grandezza del Cristo, ma dimostra la natura eterna della Verità, e che Gesù si incarnò sulla terra per dare al mondo una nuova espressione della religione eterna".
(A cura di Guido Mendogni)

Nessun commento:

Posta un commento