Giornata internazionale della Nonviolenza e compleanno del Mahatma Gandhi - Gli eventi del 2 ottobre 2013




Spegne 144 candeline il Mahatma Gandhi, e viene festeggiato in tutta Italia, da Torino a Trieste, da Brescia a Palermo, da Nuoro a Bari. E con lui l'idea della nonviolenza politica, intesa come “forza della verità” per ricercare la pace, la giustizia, la libertà. La nonviolenza di Gandhi è stata  utilizzata nel ventesimo secolo da milioni di persone e popoli interi per attuare rivoluzioni senza l'uso delle armi. Per questo nel 2007 l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2 ottobre Giornata internazionale della nonviolenza.

L'ONU chiede di commemorare il 2 ottobre in maniera adeguata per "divulgare il messaggio della nonviolenza, anche attraverso l'informazione e la consapevolezza pubblica”. Così quest'anno i movimenti e le reti che nel nostro paese si richiamano alla nonviolenza e alla pace (Movimento Nonviolento, Rete Italiana Disarmo, Conferenza Nazionale Enti di Servizio Civile, Tavolo degli Interventi civili di pace), anche sull’onda della campagna italiana contro i cacciabombardieri F-35, hanno lanciato il manifesto 2 ottobre per il disarmo come momento di “affermazione di un nuovo orientamento politico, di rifiuto della guerra come condizione preliminare per una nuova società”.


“Il 2 Ottobre cade in un momento particolarmente delicato – dice Francesco Vignarca della Rete Italiana Disarmo - nel quale, oltre alle guerre in corso ed a quelle in preparazione, nel nostro Paese assistiamo ad una ventata esplicitamente bellicista”.
“Oggi le armi di distruzione di massa – prosegue Martina Pignatti del Tavolo per gli interventi civili di pace - hanno raggiunto immani capacità distruttive e sul loro altare si sacrificano enormi risorse pubbliche sottratte alla cura dei bisogni dei singoli ed all’affermazione di diritti di tutti”.


“Noi, per esempio, – continua Primo Di Blasio della Conferenza Nazionale degli Enti di Servizio Civile – vogliamo ribaltare la logica del governo che affida al Servizio Civile Nazionale, vero strumento di difesa civile, non armata e nonviolenta, fondi irrisori rispetto alla difesa militare”.


“E’ quindi giunto il momento – conclude Mao Valpiana del Movimento Nonviolento - di sentirsi responsabili del presente e del futuro dell’umanità, scegliendo di camminare con consapevolezza sulla strada della nonviolenza”.

Movimento Nonviolento: azionenonviolenta@sis.it – 348/2863190
Rete Italiana per il Disarmo: segreteria@disarmo.org – 328/3399267


...................................



Mappa e l'Elenco dell'Italia nonviolenta, 
nell'edizione del 2013, con tutte le iniziative di celebrazione che si svolgono in questi giorni sul territorio italiano.




MAPPA “ITALIA NONVIOLENTA” DEL 2 OTTOBRE 2013
Sicilia
  • Palermo – MIR organizza da Piazza della Pace la “1a Pedalata per la Nonviolenza” alle ore 19. A seguire (ore 21) vi sarà un incontro ecumenico di Preghiera per la Pace. Referente: Francesco Lo Cascio e-mail: mir.palermo@gmail.com
Puglia
  • Ruvo di Puglia (BA) – Movimento Nonviolento 2 ottobre "Nonviolenza:ne vale la pena?" Conversazioni con gli studenti del liceo scientifico Orazio Tedone di Ruvo di Puglia Via a. Volta 13. Referente: Gabriella Falcicchio e-mail: gfalcicchio@hotmail.com
  • Bari - 9 ottobre, ore 10, Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione nell'ambito delle attività formative del Dottorato di ricerca in Dinamiche formative ed educazione alla politica seminario su "Il pensiero e l'azione nonviolenta tra impegno politico e tensione educativa" Ateneo, III piano, p.zza Umberto I, 1 Referente: Gabriella Falcicchio e-mail: gfalcicchio@hotmail.com
  • Castellaneta (TA) - La fraternità francescana di Castellaneta - TA (OFS - Ordine Francescano Secolare e OFM - Ordine Frati Minori) aderiscono alla giornata internazionale della nonviolenza con una veglia di preghiera per la pace che si terrà a Castellaneta (TA) alle ore 20.00 presso il centro pastorale diocesano Lumen Gentium. Referente: Antonella Recchia  e-mail: antonellarecchia74@gmail.com

Campania
  • Napoli – Mercoledì 2 ottobre, alle ore 09,30 nella Chiesa di San Bonaventura a Napoli, sede dell’Associazione Claudio Miccoli per la diffusione di una cultura nonviolenta ed ambientalista e dell’associazione Pax Christi, si svolgerà un incontro-dibattito sul tema “Che cos’è la nonviolenza?”. All’incontro, moderato da Livio Miccoli, parteciperanno gli studenti del Liceo Classico “Garibaldi” di Napoli e la Professoressa Adriana Compagnone. Referente: Livio Miccoli e-mail: comitatoclaudiomiccoli@tin.it
Sardegna
  • Nuoro - Adesione del Gruppo Nonviolento di NUORO alla iniziativa per il 2 ottobre, giornata Internazionale della Nonviolenza. In tale data nella Piazza Vitt.Emanuele (giardini) un presidio con banchetto: esposizione di libri, opuscoli, copie di Azione nonviolenta e  volantinaggio (con testo del documento nazionale). Per info: Guido Ghiani email : guighiani@gmail.com . tel. 3351743541.
  • Tempio Pausania - L'Associazione nord-sud la bottega del mondo di Tempio Pausania partecipa all'iniziativa con divulgazione a mezzo stampa e tv locali, nonché su proprio sito web (www.labottegadelmondo.it)  dei volantini e della locandina con l'effige di Gandhi; nella bottega verrà inoltre affissa la bandiera della nonviolenza; altri particolari, eventualmente verranno comunicati in seguito. E-mail: pirinamarg@tiscali.it
  • Settimo San Pietro (CA) – La rete di Indra: nel campo dietro il Centro di  Aggregazione Sociale avremo un banchetto per il contatto, l’informazione, la distribuzione del materiale da voi inviato, la lettera al sindaco, al dirigente scolastico, al parroco....Sarà presente una statua vivente, un ulivo con una scatola dove si potranno imbucare lettere , messaggi con proposte, pensieri, dichiarazioni sulla pace e per la pace e contro la violenza e la guerra: nelle relazioni intrapersonali, per la comunità, per il mondo. E-mail: annamaria.musiu@tiscali.it
Lazio
  • Roma –  a. ASC Nazionale presenta il IX Rapporto Annuale a Roma la mattina del 2 ottobre dalle 10 alle 13,30 Referente: Licio Palazzini e-mail: presidente@ascmail.it
b. Mondo senza Guerre e Senza Violenza e Greenpeace “seconda edizione del premio della nonviolenza” Nella Sala Consiliare “Piacentina Lo Mastro” Del Municipio VIII (ex XI)di Roma (via Benedetto Croce 50) alle ore 12, alla presenza di Valeria Baglio (presidente della commissione scuola di Roma Capitale) verranno assegnati i riconoscimenti a Scuole, Associazioni e Fotografi distintesi con la loro azione ed espressione nel far crescere una coscienza nonviolenta a partire dalle nuove generazioni. Fino alla fine di settembre è ancora possibile partecipare alle votazioni per scegliere i vincitori dell’iniziativa sul sito web www.premiodellanonviolenza.it ed alla paginawww.facebook.com/premiodellanonviolenza.it. Referente: Cristiano Chiesa-Bini , e-mail: cristiano.chiesabini@fastwebnet.it
c. 2 ottobre, Giornata di mobilitazione contro la violenza sulla Natura. Radicali Ecologisti, una delle associazioni promotrici della protesta civica che si sta svolgendo da giorni a Roma contro l'abbattimento di alberi secolari, promuove una giornata di mobilitazione e di protesta nonviolenta. Diamo appuntamento alle ore 10 presso la Commissione Ambiente del Comune di Roma: Via Capitan Bavastro, 94, sala conferenze pian terreno. Roma e le città italiane vogliono continuare a respirare. Siamo persuasi che per piantare i semi della pace e della violenza, ci si debba riappropriare degli spazi verdi urbani e del patrimonio storico ed ecologico che essi rappresentano; non possiamo permettere che vengano abbattuti alberi sostituendoli con colate di cemento. WEB
Mercoledì 2 ottobre Lancio ufficiale del Festival della Nonviolenza; già attiva la pagina al seguente link: https://www.facebook.com/festivalnonviolenza e-mail: radicaliecologisti@gmail.com
  • Fiumicino – Incontro di riflessione in occasione della Giornata Internazionale della Nonviolenza indetta dall’Onu e promosso dal Movimento Nonviolento Roma per festeggiare il compleanno di M. Gandhi. Per noi la Giornata del 2 ottobre assume il valore di affermazione di un nuovo orientamento politico, di rifiuto della guerra come condizione preliminare per una nuova società, ispirata all’insegnamento di Gandhi: “O l'umanità distruggerà gli armamenti, o gli armamenti distruggeranno l'umanità”.
    Intervengono: Fabrizio Truini - Cipax  “Pacifista, c’è posta per te”; Daniele Taurino - Responsabile del Movimento Nonviolento Roma “Non esiste una via alla pace, la pace è la via”; Riccardo Troisi – Reorient Onlus e Rete Disarmo Italiana “Il disarmo gandhiano alla prova della crisi economica”.
    Seminario e dibattito aperto moderato da Vincenzo Taurino – Presidente gruppo “Io,Noi” MERCOLEDI’ 02 OTTOBRE 2013 ORE 17.00 PRESSO: Viale delle Meduse, 63a - Fiumicino
    Per informazioni: Tel.- Fax 06.6520591 – Cell. 3283736667 – 3925942704
E.mail: nonviolenzaroma@gmail.com – centrostudi@ionoi.org – www.ionoi.org FB: https://www.facebook.com/BibliotecaPerLaNonviolenzaDelLitoraleRomano
  • Viterbo - Centro Ricerca per la Pace (commemorazione di Gandhi e rilancio campagna “Non un giorno di più” per la cessazione immediata della partecipazione italiana alle guerre). Referente: Peppe Sini e-mail: nbawac@tin.it


Marche

Treia (Mc) - Circolo Vegetariano VV.TT. di Treia: il 2 ottobre 2013 in mattinata sistemeremo l'orto adiacente la sede del Circolo, ripulendolo delle immondizie che alcuni maleducati vi gettano dalla strada.  Nel tardo pomeriggio, verso le h. 19,  ci recheremo davanti alla lapide/monumento dei caduti di guerra, nel centro storico, in mesto raccoglimento e meditazione. Chi volesse partecipare alla cerimonia può telefonare allo 0733/216293 oppure scrivere al:circolo.vegetariano@libero.itReferente: Paolo D'Arpini, presidente Circolo vegetariano VV.TT. Luogo: Via Sacchette, 15/a - Treia (Mc)

  • Pesaro - Anche a PESARO,  coloro che intendono testimoniare la propria adesione a questi principi e finalità,  sono invitati a incontrarsi  mercoledì 2 ottobre, alle ore 18,15, di fronte alla lapide dei Caduti per la Libertà, in P.le Collenuccio, per riflettere insieme su ciò che avvenne e tuttora avviene, e sulle nostre responsabilità, e per rafforzarci nella convinzione che occorra ripudiare definitivamente la guerra ed impegnarsi ogni giorno per costruire la Pace.  Siete tutti invitati a partecipare e a diffondere! Referente: Alberto Milazzo e-mail: albertomilazzo@alice.it

Umbria
  • Perugia – TAVOLA DELLA PACE, RETE ITALIANA per il DISARMO, SBILANCIAMOCI in collaborazione con il MOVIMENTO NONVIOLENTO e in occasione della  Giornata Internazionale della Nonviolenza (compleanno di Gandhi) nella città di Aldo Capitini e durante la Settimana della Pace con il patrocinio di: Comune Perugia, Provincia Perugia, Regione Umbria
Tracciamo le strade di un futuro di Pace possibile” - Sala dei Notari – Palazzo dei Priori Piazza Quattro Novembre
  • Narni – Presenza nel liceo Gandhi di Narni dell’amica della nonviolenza Giovanna Providenti. E-mail: giovanna.providenti@uniroma3.it

Toscana
  • Firenze – Fucina per la Nonviolenza: proiezione del filmato "Sfida alla Corona" ingresso libero ore 17.30 proiezione del film (durata ca. 35 min) a seguire dibattito sul possibile ruolo della lotta nonviolenta nella nostra società seguirà momento conviviale (con cibi vegan di nostra produzione) presso lo Spazio Melauri, Viale Cialdini 4a (c'è il campanello). Referente: Matteo Bortolon e-mail: m.bortolon@cultureaconfine.net
  • Pistoia – Il 6 ottobre una giornata di festa ,con ART-11 composta da canti, balli, meditazioni, conferenze ,teatro ,banchetti di molte associazioni del vivere civile, tutto nel nome della Pace e della Nonviolenza, bene per noi primario dell'esistenza umana. Dalle ore 10.00 in Piazza San Lorenzo e nell’adiacente Chiostro. Referente: Riccardo Capecchi e-mail: ilsaldatore@virgilio.it
Emilia Romagna
  • Reggio-Emilia: a. Scuola di Pace di Reggio Emilia in collaborazione col Movimento Nonviolento organizza per il 2 ottobre ore 21.00 al Centro d'incontro Reggio Est in Via Turri 49 (Zona Stazione) “La Siria, le guerre dimenticate e noi” Dialogo aperto con: Jean Bassmaji, medico italo-siriano
    e John Mpaliza Balagizi, attivista reggiano di origine congolese. Sono invitati tutti: dubbiosi, interventisti, pacifisti e aspiranti tali...per un momento di confronto e riflessione. Referente: Pasquale Pugliese e-mail: puglipas@gmail.com
b. venerdì 4 ottobre: . Scuola di Pace di Reggio Emilia in collaborazione col Movimento Nonviolento organizza Presentazione del libro “La conta dei salvati. Dalla Grande Guerra al Tibet: storie di sangue risparmiato” (Edizioni Laterza, giugno 2013) con l’autrice Anna Bravo (è stata docente
di Storia sociale all’Università di Torino, si occupa di storia delle donne, di storia della
deportazione e del genocidio, di resistenza armata e civile) intervistata da Francesca Campani, del
Seminario storico della Scuola di Pace. In collaborazione con ISTORECO, ANPI, Centro di documentazione storica e Pollicino Gnus. Luogo e orario: Biblioteca Panizzi sala del planisfero Via Farini alle 17.00 Referente: Pasquale Pugliese e-mail: puglipas@gmail.com
  • Modena – Gruppo “Amici della Nonviolenza” in collaborazione col Movimento Nonviolento, Casa delle Culture e Casa della Pace organizza alle ore 18.00 la proiezione del film-documneto “In marcia: elementi di un’esperienza nonviolenta” con Mao Valpiana, presidente del MN ed direttore della Rivista Azione Nonviolenta, a seguire momento di convivialità e alle ore 21.00 un dibattito sul tema “Disarmo e difesa nonviolenta” con la storica Anna Bravo e Mao Valpiana. Coordina Pasquale Pugliese, segretario MN. Il tutto presso la Palazzina Pucci, Via Canaletto 110 - Referente: Vittorio Venturi, e-mail: vittoventuri@libero.it


Liguria
  • Genova - mercoledi 2 ottobre,  dalle 18 alle 19 durante l'ora in silenzio per la pace sui gradini del palazzo ducale di Genova, ricorderemo l'anniversario della nascita di Gandhi, proclamata giornata
    internazionale della nonviolenza. Altre info su www.orainsilenzioperlapace.org
Veneto
  • Verona – Movimento nonviolento e comitato veronese per le iniziative di pace Un invito per mercoledì 2 ottobre, Giornata internazionale della Nonviolenza (compleanno di Gandhi). Segna sulla tua agenda: ore 18 dai Comboniani (Sala Africa) ore 21 a San Nicolò (dietro L'Arena) Ti aspettiamo. Referente: Mao Valpiana e-mail: mao@sis.it2 ottobre per il disarmo
    Se vuoi la pace prepara la pace. Con la difesa nonviolenta


    Vogliamo rilanciare questa Giornata anche a Verona, come appuntamento comune di iniziative e mobilitazione diffuse sul territorio per promuovere la cultura e la pratica della nonviolenza, con particolare attenzione al decisivo tema del disarmo. Per noi la Giornata del 2 ottobre assume il valore di affermazione di un nuovo orientamento politico, di rifiuto della guerra come condizione
    preliminare per una nuova società, ispirata all’insegnamento di Gandhi: “O l'umanità distruggerà gli armamenti, o gli armamenti distruggeranno l'umanità”.
Il programma veronese di mercoledì 2 ottobre:
ore 18,30 ci troviamo nella Sala Africa dei missionari Comboniani (vicolo Pozzo 1,San Giovanni in Valle) per un approfondimento-dibattito sul tema del disarmo. Intervengono: Efrem Tresoldi (direttore Nigrizia), Sergio Paronetto (Pax Christi), Mao Valpiana (Movimento Nonviolento). Segue video e presentazione del libro “La guerra”, Scripta Edizioni (Verona, 2013) con l'autrice Chiara Poltronieri.

Ore 21,00 ci troviamo in piazza San Nicolò, per ricordare e celebrare la figura di Gandhi, con don Marco Campedelli e don Roberto Vinco. Gandhi amava dire di non aver inventato niente di nuovo perché la nonviolenza è antica come le montagne. Anzi la nonviolenza è da sempre utilizzata nelle relazioni interpersonali: se  all'interno della maggior parte dei conflitti l'umanità non avesse usato prevalentemente strumenti nonviolenti essa, diceva ancora Gandhi, si sarebbe estinta da un pezzo.
A scuola ci hanno insegnato la storia come susseguirsi di guerre, dovremmo riappropriarci anche della storia del sangue risparmiato, delle conquiste disarmate e della manutenzione delle paci. Per poter costruire storia nuova e liberata dalla guerra e dalla violenza. Il futuro è nelle nostre mani. O nonviolenza o non esistenza.
  • Padova – Donne in Nero e Associazione per la Pace saranno in piazzetta della Garzeria alle 18 per ribadire il ripudio della guerra http://controlaguerra.blogspot.it/
  • Vicenza – a. L’associazione Papa Giovanni XXIII in collaborazione con Sagra di Sant'Eurosia organizza “OBIETTIVO PACE: testimonianze dei volontari di Operazione Colomba rientrati da zone di conflitto!” ore 20.30 nella sala Parrocchiale di Sant’Urbano di Montecchio Maggiore. Referente: Andrea Dal Bosco e-mail Diegodb@libero.it
b. Casa per la Pace e Movimento Nonviolento promuovono le seguenti iniziative:
- mattino: presenza c/o la sede provvisoria della Casa per la Pace degli aderenti al digiuno sull'Ambiente
- diffusione dei volantini ufficiali della Giornata nelle scuole superiori; pomeriggio /sera
- sit-in e distribuzione del volantino sulla Giornata Mondiale della nonviolenza presso il busto di Gandhi in viale Roma (angolo piazzale esedra) dalle ore 16 in poi.
INFO: c/o Casa per la Pace contrà S. Rocco 30 . tel 0444 327395 (mattino) - Cell. 333 3410606
(Giancarlo)

Lombardia
  • Brescia – a. Movimento Nonviolento Bresciano promuove una capillare distribuzione di segnalibri a tema e locandina nelle librerie della città con esposizione banchetti per sensibilizzare la cittadinanza. Referente: Adriano Moratto e-mail: movimentononviolento.bs@alice.it
b. 3 ottobre si terrà l’iniziativa per il ricordo di Gabriele Moreno Locatelli, il pacifista di Brescia ucciso da un cecchino il 3 ottobre 1993 sul ponte di Sarajevo mentre portava con altri dei fiori sul luogo della prima vittima della città assediata. Il momento del ricordo si terrà in piazza Loggia con lettura di testi di Gandhi, King ,Capitini e alcune cose di Moreno alternati a brani musicali e proiezioni di immagini sulle iniziative fatte nella ex Jugoslavia durante il conflitto.
Referente: Adriano Moratto e-mail: movimentononviolento.bs@alice.it
  • Ospitaletto (Bs) – MN Brescia, Pax Christi, Tavolo della Pace bresciano e G.A.S. di Ospitaletto presentano dal 5 al 13 ottobre la mostra “Abbasso la guerra”. Sala delle Losanghe, Biblioteca Comunale, Via Rizzi, 5
Piemonte
  • Torino – a. 2 ottobre: Piazza Castello dalle ore 18 alle 19 "ora di silenzio per la pace e il disarmo"  (MIR e Movimento Nonviolento - Tel. 011 549005)
     b.
    2 ottobre: ore 18 - Centro Studi Sereno Regis - Via Garibaldi 13 - Seminario su "Memoria e Utopia. L'opera sociale di Danilo Dolci" (Ritmi Africani e CSSR - Tel 011 549184)
    c. 4 ottobre: Centro Incontri Regione Piemonte - C.so Stati Uniti 11: Convegno "Riconoscere i segni di Pace nelle crisi del nostro tempo". (Centro Studi Sereno Regis - Tel. 011 549184) Referente: Piercarlo Racca e-mail: piercarlo.racca@fastwebnet.it
d. Si svolgerà sabato 5 ottobre , dalle ore 9.30 alle ore 17.30 presso il Centro Incontri della Regione Piemonte di corso Stati Uniti, 23 a Torino, nella ricorrenza della Giornata Internazionale della
Nonviolenza che commemora la nascita di Gandhi (2 ottobre 1869), il Convegno annuale del Centro Studi Sereno Regis che quest'anno vuole affrontare il tema dell’attualità dell’enciclica e sul ruolo che Angelo Roncalli ha svolto non solo per i credenti, ma per ogni cittadino che abbia scelto la nonviolenza come criterio per la propria condotta di vita. Pranzo conviviale ad offerta - Prenotazione obbligatoria entro il 3 ottobre all’indirizzo mail info@serenoregis.org o al numero 011532 824

Friuli Venezia Giulia
  • Trieste – Comitato pace convivenza solidarietà Danilo Dolci di Trieste in collaborazione con altre realtà locali organizza venerdì 4 ottobre alle ore 17.30 alla Sala Tessitori, Piazza Oberdan 5 un incontro pubblico sul tema “Pace in movimento”. Referente: Alessandro Capuzzo e-mail: compaxts@gmail.com


Svizzera Italiana
  • Bellinzona - Per sottolineare la Giornata mondiale della Nonviolenza del 2 ottobre 2013 il Centro per la nonviolenza della Svizzera italiana (CNSI) organizza a Bellinzona due momenti particolari: 11.00 – 18.00: bancarella presso il MercaLibro in Piazza Buffi. 20.30:proiezione del film “L’economia della felicità” presso la sede del CNSI in Vicolo Von Mentlen 1 (entrata gratuita) E-mail: katiarovellis@gmail.com

E ancora:
  1. In occasione della Giornata Internazionale della Nonviolenza che si celebrerà non solo nella sua data tradizionale (il compleanno di Gandhi) del 2 ottobre ma anche con numerose manifestazioni ed eventi nei giorni vicini, Pressenza lancia la campagna “fotografa la nonviolenza” chiedendo a tutti coloro che organizzano attività in questi giorni di documentarle attraverso la fotografia e di inviarle alla redazione di pressenza alla mail redazioneitalia@pressenza.it corredate da un breve testo esplicativo. Tutte le foto che arriveranno (minimo 4 per ogni evento) verranno pubblicate nella sezione fotoreportages del sito di Pressenza. Si studierà poi la possibilità, insieme a Multimage, di realizzare un instant e-book della campagna.

  1. AssopacePalestina www.assopacepalestina.org, aderisce alla giornata del 2 ottobre per il disarmo e la nonviolenza attiva. Personalmente sarò con una delegazione di AssopacePalestina sarò il 2 ottobre in Palestina nel villaggio di Bili'in dove si terrà l' 8va conferenza dei Coordinamento dei Comitati popolari per la resistenza nonviolenta, che inizia simbolicamente il 2 ottobre per terminare il 4 ottobre. Contemporaneamente in alcune città italiane gli e le attiviste di AssopacePalestina parteciperanno alle diverse iniziative, e si collegheranno con la conferenza di Bili'in. Grazie. Luisa Morgantini ,Presidente AssoPacePalestina - tel. + 393483921465

  1. L’amica della nonviolenza Marzia Manca lancia un digiuno collettivo per espiare il male commesso in pensiero, parole e azione verso ogni essere vivente. Digiuniamo con compassione in raccoglimento, per la libertà e felicità verso ogni essere vivente: umani, animali, piante. https://www.facebook.com/events/426871107424925/?fref=ts


  1. Per il 2 ottobre compi un gesto di nonviolenza attiva, abbonati ad Azione Nonviolenta e aiutaci a continuare il lavoro di Aldo Capitini. Abbonamento annuo ad Azione nonviolenta 32 euro; Iscrizione al Movimento Nonviolento 30 euro; Abbonamento + Iscrizione 60 euro. Versamenti sul c/c postale n. 18745455 intestato a Movimento Nonviolento - via Spagna 8 - 37123 Verona, oppure bonifico sullo stesso conto IBAN:  IT35 U 07601 11700 0000 18745455.
    Nella causale specificare "contributo adesione MN" (comprende l'iscrizi


Nessun commento:

Posta un commento